Home / Eventi / Stazione di Brenna-Alzate: ripristinati gli impianti

Stazione di Brenna-Alzate: ripristinati gli impianti

Servizi igienici inagibili alla stazione di Brenna Alzate: interviene il Consigliere Segretario Daniela Maroni e ottiene un immediato intervento per la sistemazione dell’impianto

Da RFI, assicurano: entro l’8 settembre tutto tornerà alla normalità. In questi giorni il sopralluogo e poi il via dei lavori

Ci sono volute un paio di settimane, causa le ferie agostane, ma il Consigliere Segretario Daniela Maroni è riuscita a risolvere il problema della stazione di Brenna Alzate.  Problemi ai servizi igienici e ad alcuni locali della struttura, una situazione non più sostenibile che ha fatto scendere in campo il Consigliere, sottolineando che la politica non “chiude mai per ferie” e che, quando di territorio si parla, l’attenzione deve essere sempre ai massimi livelli.

Interessata dal Circolo Legambiente sezione di Cantù, per un problema legato a perdite di acqua e inagibilità dei servizi igienici alla stazione di Brenna Alzate, Daniela Maroni non perde tempo e chiede immediatamente a RFI di intervenire. In questi giorni la risposta: entro l’8 settembre i problemi segnalati saranno risolti e la stazione potrà continuare a svolgere regolarmente il servizio.

Lo scorso 8 agosto, come si legge in una nota del Circolo Legambiente Cantù, a firma del Presidente, Graziella Erba, il Consigliere Segretario Daniela Maroni era stata informata della necessità di programmare un intervento manutentivo nella stazione di Brenna Alzate.

La risposta non si è fatta attendere: “Mi attivo immediatamenteracconta Daniela Maroniper avere maggiori informazioni in merito al problema e quindi intervenire per la risoluzione dello stesso”.

Proprio in questi giorni (visto il periodo di ferie da parte delle aziende interessate all’intervento), RFI, direzione territoriale produzione Milano, divisione che si occupa dei terminali e dei servizi, ha risposto all’inquilino del 23esimo piano di Palazzo Pirelli, assicurando che l’impresa Notari effettuerà un sopralluogo tecnico entro la settimana (25 agosto ndr) e che, dalla prossima settimana, saranno calendarizzati i lavori di ripristino dei servizi igienici assicurando un pieno funzionamento della stazione entro l’8 settembre, data di apertura della Fiera Secolare di Alzate Brianza.

Mi sono impegnata immediatamente per trovare il giusto interlocutore e porre rimedio alla situazione.spiega il Consigliere Segretario Daniela MaroniLegambiente infatti segnalava un problema tecnico all’impianto di adduzione dell’acqua potabile della stazione. La tubatura inserita all’interno della muratura di divisione corpo scala/servizi igienici aveva provocato guasti nei locali adiacenti e nella sala d’aspetto dei viaggiatori. La perdita in questione infatti aveva causato la chiusura della fornitura d’acqua e, di conseguenza, dei servizi igienici e di una delle sale del primo piano”.

 

 

Share Button

Check Also

A Palazzo Pirelli celebrata la Giornata Mondiale della Prematurità

A Palazzo Pirelli celebrata la Giornata Mondiale della Prematurità In Lombardia il 6,7% dei bambini nasce …