Home / Area stampa / Riqualificazione e ammodernamento della rete di distribuzione dei carburanti

Riqualificazione e ammodernamento della rete di distribuzione dei carburanti

Riqualificazione e ammodernamento della rete di distribuzione dei carburanti
Confermato il programma di razionalizzazione della rete di distribuzione dei carburanti

I prodotti ecologici a sostegno dell’ambiente. Il Consiglio ha apportato le dovute modifiche alla DCRVIII/834 del 2009 “Programma di qualificazione e ammodernamento della rete di distribuzione dei carburanti” in attuazione dell’art. 83 della l.r. n. 6/10, conseguenti all’approvazione della legge 34/2014, che intende promuovere l’utilizzo dei carburanti a basso impatto ambientale.

È una presa d’atto conseguente alla confutazione da parte della corte costituzionale dell’impugnativa governativa, con la quale si avvalora il grande lavoro svolto dalla nostra regione a tutela dell’ambiente e dei suoi cittadini.
Le compagnie petroliferecommenta il Consigliere Segretario Daniela Maronidovranno seguire le indicazioni di Regione Lombardia avendo l’obbligo di contemplare, negli impianti di nuova realizzazione e in quelli sottoposti a ristrutturazione, un prodotto ecologico. Il GPL rappresenta una forma alternativa di carburante che deve essere sostenuto e gli automobilisti devono essere messi nella condizione di poterlo utilizzare con facilità. Pertanto l’intervento di Regione Lombardia si pone come obiettivo quello di realizzare un certo numero di stazioni di servizio, un numero variabile in base agli abitanti”.

Il provvedimento stabilisce una serie di criteri, prevedendo in particolare che il numero minimo di impianti di distribuzione del metano per autostrade venga stabilito in un impianto ogni 45 mila abitanti, mentre il numero minimo di impianti di distribuzione di GPL debba essere di almeno un impianto ogni 16.800 abitanti.

Share Button

Check Also

Daniela Maroni contro ogni forma di bullismo

Daniela Maroni contro ogni forma di bullismo nella scuola, ma anche nella società “Una condanna …