Home / News dall'aula / Mozioni / Quale futuro delle guardie ittico-venatorie? Passata oggi la mozione 632

Quale futuro delle guardie ittico-venatorie? Passata oggi la mozione 632

Approvata la mozione 632: mantenimento dotazione organica del servizio di vigilanza ittico/venatoria nelle province di Como e di Varese

Chi svolgerà le funzioni di vigilanza in termini di caccia e pesca? Oggi in Aula è stata approvata la mozione per tutelare e sostenere i lavoratori della Provincia, sedi di Como e di Varese, impegnati nelle funzioni di vigilanza.

“Dobbiamo garantire, prima di tutto, la professionalità degli agenti al fine di permetter loro di continuare a svolgere questa attività. Il rischio è quello di perdere unità operative che, nel corso degli anni, hanno seguito un percorso ideale accrescendo le proprie competenze, indispensabili per mettere in sicurezza il territorio. – commenta il Consigliere Segretario Daniela Maroni – Con questo provvedimento abbiamo chiesto alla Giunta di discutere con le parti interessate in ambito provinciale il problema al fine di fare chiarezza sulle diverse situazioni fino alla definizione dei ruoli delle figure in sovrannumero presenti negli organici locali. Oggi il nostro interesse si è focalizzato sulle attività ittico venatorie”.

 

 

Share Button

Check Also

Como avrà finalmente la sua tangenziale? Daniela Maroni ci prova

Como potrebbe avere la sua tangenziale contrariamente a quanto previsto dal Ministro Del Rio Passa …