Home / Archivio / Passa all’unanimità la mozione per rivedere i criteri Isee relativi alle norme sui disabili
Daniela Maroni mozione ISEE Disabili

Passa all’unanimità la mozione per rivedere i criteri Isee relativi alle norme sui disabili

Vuoi una casa popolare? Meglio un posto all’asilo nido? Oppure accedere a una borsa di studio? Se si percepisce un assegno di accompagnamento il servizio è a rischio. È caos sull’Isee.

È corretto che un disabile sia penalizzato quando deve accedere ad una graduatoria per l’accesso ai servizi sociali solo perché percepisce un assegno di accompagnamento? E, perché quella ricchezza riconosciuta alle persone più fragili, va poi a mettere in discussione l’accesso a un diritto?

“Ritengo sia un provvedimento iniquo sul quale Regione Lombardia non può soprassedere. – commenta il Consigliere Segretario Daniela Maroni – Già il Tribunale del Lazio aveva bocciato la norma sui disabili per irragionevolezza e manifesta ingiustizia. Noi in Lombardia lo ribadiamo a chiare lettere e oggi il Consiglio ha preso una posizione netta approvando all’unanimità la mozione. Ora la parola alla Giunta che si farà portavoce al Governo per rendere giustizia alle persone in situazione di fragilità”.

Share Button

Check Also

Dogana Italia Svizzera

Dogane chiuse di notte Drezzo, Bizzarone e Ronago a rischio chiusura serale

Dogane chiuse di notte? È una follia. Tuona così il Consigliere Segretario Daniela Maroni di …