Home / Archivio / Il Consiglio approva la risoluzione sui callcenter di Telecom
Seduta Consiglio

Il Consiglio approva la risoluzione sui callcenter di Telecom

Oggi il Consiglio ha approvato all’unaminità la risoluzione sui callcenter di Telecom; non posso che esprimere soddisfazione.

Il progetto di riorganizzazione delle sedi di Telecom Italia nel territorio regionale è una questione piuttosto complessa e delicata, che interessa molti nostri lavoratori, nel quale, forse andrebbero valutate con più ponderazione le soluzioni prospettate del trasferimento e del telelavoro.

Quando abbiamo audito in Commissione i vari portatori d’interesse, abbiamo potuto apprendere, infatti, che, tra i diversi lavoratori coinvolti, vi sono delle situazioni di soggetti beneficiari della legge 104 del 1992 – che riguarda disabili o conviventi di disabili gravi – per i quali il trasferimento sarebbe troppo gravoso per la distanza dei rispettivi domicili, piuttosto che casi in cui il telelavoro risulterebbe difficilmente praticabile per problemi di connessione.

Il nostro livello di attenzione e di operatività, quindi, devono essere molto alti, dal momento che, delle 19 sedi in esso coinvolte, ben quattro – Como, Lecco, Monza e Pavia – si trovano in Lombardia, con una ricaduta, in termini occupazionali, di 64 lavoratori, di cui 41 riguardano il territorio comasco di cui faccio parte.

Per un esito in termini positivi della questione, ritengo, quindi, fondamentale la sospensione e la riconsiderazione del processo riorganizzativo in un’ottica di confronto, attraverso l’apertura di un tavolo che consenta di valutare, in maniera approfondita e caso per caso, anche le diverse specificità di mobilità e fragilità del personale occupato, nell’interesse di tutte le parti.

Share Button

Check Also

Dogana Italia Svizzera

Dogane chiuse di notte Drezzo, Bizzarone e Ronago a rischio chiusura serale

Dogane chiuse di notte? È una follia. Tuona così il Consigliere Segretario Daniela Maroni di …