Home / Archivio / 25 Aprile: non dimentichiamo quello che è accaduto
25 aprile

25 Aprile: non dimentichiamo quello che è accaduto

La resistenza è un valore “fondante della nostra Costituzione”.
L’impegno che ci deve animare è quello di non dimenticare ciò che è accaduto, gli orrori dei totalitarismi e della soppressione della “libertà”.

Per molti di noi è una memoria legata ai nostri cari,  genitori e nonni, molti dei quali furono protagonisti o anche vittime di quei giorni drammatici.

Non dobbiamo dimenticare quella generazione di italiani che non esitò a scegliere la libertà, anche a rischio della propria sicurezza e della propria vita.
Il nostro Paese ha un debito eterno verso quei giovani che sacrificarono la vita, negli anni più belli, per riscattare l’onore della patria, per fedeltà a un giuramento, ma soprattutto per quel grande, splendido, indispensabile valore che è la libertà.
Non dobbiamo dimenticare anche l’impegno degli alleati che versarono il loro sangue per la liberazione del nostro paese.
Un caloroso abbraccio in ricordo di tutti i caduti, che si sono profusi per la LIBERTA’ di tutti noi.
Oggi i nostri ragazzi hanno davanti a loro una grande sfida, difendere la libertà conquistata così faticosamente al prezzo di molte vite, nella speranza di un futuro che possa dare loro serenità, lavoro e benessere.

Share Button

Check Also

Dogana Italia Svizzera

Dogane chiuse di notte Drezzo, Bizzarone e Ronago a rischio chiusura serale

Dogane chiuse di notte? È una follia. Tuona così il Consigliere Segretario Daniela Maroni di …