Home / Archivio / Perchè i nostri giovani sono attratti dall’alcool e dagli eccessi?

Perchè i nostri giovani sono attratti dall’alcool e dagli eccessi?

Le cronache di questo ponte dell’Immacolata hanno riportato l’ennesimo bollettino da guerra. Ragazzi minorenni che abusano di alcool fino a svenire, a rischiare la vita, a richiedere l’intervento in codice rosso delle unità di Pronto Soccorso degli ospedali.  I dati riferiscono che l’età media di chi inizia ad alzare il gomito si sta pericolosamente abbassando, a 14 anni.  Parliamo di adolescenti, non è concepibile! Anche perché lo strumento di prevenzione esisterebbe, una legge che dichiara illegale la vendita di alcolici ai minori. Evidentemente, qualche tassello manca.

Vien da pensare che i gestori dei locali non facciano rispettare appieno la norma,  e che le strutture di controlli d’altra parte non risultino pienamente efficaci. C’è anche da dire che gli stessi ragazzi si fanno furbi, e magari ricorrendo a sotterfugi riescono ad ottenere ciò che vogliono: bere, sballarsi, raggiungere il limite. E allora, la domanda diventa più profonda: perché si vogliono provare esperienze di questo tipo, del tutto autodistruttive? La risposta è complessa e sfaccettata,  può trarre spunti dai contesti familiari, come dai modelli che trasmettono le mode e i mass media. Di sicuro qualcosa dobbiamo fare, concretamente e al più presto.

Share Button

Check Also

Dogana Italia Svizzera

Dogane chiuse di notte Drezzo, Bizzarone e Ronago a rischio chiusura serale

Dogane chiuse di notte? È una follia. Tuona così il Consigliere Segretario Daniela Maroni di …